Agricoltura di confine. Sviluppo di un modello di agricoltura legato all’aspetto energetico, inserito in una visione olistica del rapporto con l’ambiente